È come se da un momento all’altro
già sulla strada
mi dovessi svegliare dicendo:
«Perdio! mi sono dimenticato la vita a casa».
Profilo facebook di Roberto Maggiani Pagina twitter di Roberto Maggiani Pagina instagram di Roberto Maggiani Pagina youtube di Roberto Maggiani
È come se da un momento all’altro
già sulla strada
mi dovessi svegliare dicendo:
«Perdio! mi sono dimenticato la vita a casa».
Profilo facebook di Roberto Maggiani Pagina twitter di Roberto Maggiani Pagina instagram di Roberto Maggiani Pagina youtube di Roberto Maggiani

Libri » Il giardino di Sophia Libro in evidenza

Autore: Sophia de Mello Breyner Andresen
Poesia (Traduzioni)
Traduttore: Roberto Maggiani
Lingua: italiano-portoghese
Formato: copertina flessibile
Dimensioni: 140x195 mm
pp. 248
Anno di edizione: 2022
Il ramo e la foglia edizioni

ISBN: 9791280223128

16,00 €

elaborazione grafica di una fotografia di Roberto Maggiani (effetto dipinto a olio)

elaborazione grafica di una fotografia di Roberto Maggiani (effetto dipinto a olio)

Per Sophia l’atto poetico equivale a tracciare un cerchio intorno alle cose, dentro il quale il reale e il tempo rimangono sospesi, in tale sospensione il suo sguardo sembra riuscire a focalizzare un principio motore, alla luce del quale cesella versi ben calibrati e cosparsi di assonanze: in essi è innegabile il risplendere della più sublime poesia che travalica ogni contesto sociale, culturale e storico per farsi universale sentire di ogni persona.

Un giardino scosceso davanti all’oceano o un frutto su una tavola rimandano alla stessa dimensione esistenziale e, insieme, concorrono a riportare la persona umana al suo centro, nel momento presente ed esatto della vita attuale in cui la verità sembra, per un attimo, brillare e con essa il mondo intero, pur rimanendo tuttavia velata e irraggiungibile, misteriosa.

Per quanto nelle poesie di Sophia si avverta una sorta di tremolio esistenziale di fondo, vi è in esse una decisa volontà a mettere in evidenza gli scostamenti dalla giustizia sociale e dall’equità denunciando, talvolta a fior di metafora, la demagogia e il fariseismo che spesso trovano, nella società, la loro più immediata e dannosa affermazione.

“Il giardino di Sophia” è una selezione di poesie tratte dalle quattordici raccolte poetiche di Sophia de Mello Breyner Andresen, pubblicate dal 1944 al 1997. Cura e traduzione di Roberto Maggiani. Testo portoghese a fronte.

*

«La poesia di Sophia è un esempio luminoso di incontro tra tradizione atlantica di stampo lusitano e radici classiche e mediterranee, di feconda fusione tra umanesimo cristiano e istanze sociali, il tutto nel quadro di un rigore tecnico e di una depurazione lessematica ineccepibili.» (dalla Postfazione di Claudio Trognoni)

*

Giardino in fiore, giardino d’impossessione,
Trasbordante di immagini ma informe,
In te si è dissolto il mondo enorme,
Caricato di amore e solitudine.

*

Leggi alcune poesie tratte dalla raccolta »

*

Puoi acquistare il libro 📚📬 rivolgendoti al tuo libraio di fiducia oppure in tutte le librerie on line, o sul sito dell’editore 👇👀

📚 l ramo e la foglia edizioni
📗 Amazon
📙 Ibs
📘 Libreriauniversitaria
📕 Hoepli
📒 Mondadori Store
📔 La Feltrinelli
📓 Bookdealer
Scarica la copertina fronte/retro Scarica la copertina fronte-retro del libro
Scarica la scheda del libro Scarica la scheda del libro